Galaxy S9 in arrivo con una fotocamera da 1000 fps

Stando ai rumor riportati dal sito ETNews, Samsung è al lavoro su un “sensore d’immagini a tre layer” per il prossimo Galaxy S9.

Normalmente i moduli per dispositivi mobile si compongono del consueto sensore d’immagini e di una scheda logica responsabile dell’elaborazione dello scatto, prima di passarla allo storage del dispositivo. Aggiungendo un chip DRAM a margine dei due componenti, la fotocamera sarà in grado di registrare video ad un frame rate superiore rispetto alle tecnologie tradizionali.

Questo approccio in realtà non è del tutto nuovo. Già oggi Sony utilizza lo stesso sistema sul nuovo Sony Xperia XZ Premium , che è in grado di registrare video a 720p con un frame rate di 960 fps per un breve lasso di tempo. Pare quindi che Samsung sia rimasta impressionata dalla possibilità del top di gamma giapponese, e voglia emularla migliorandola. Il sensore di Samsung, infatti, sembra integrare un numero inferiore di compromessi.

Laddove l’approccio di Sony è più economico e semplice da produrre, quello di Samsung sarà più completo e certosino (anche se la fonte non ha rivelato i dettagli tecnici del nuovo sensore). In aggiunta, i coreani non sembrano intenzionati a pagare licenze d’uso alla concorrente, puntando probabilmente a rimuovere i limiti della tecnologia Sony. Sviluppando il chip internamente, poi, Samsung avrà un maggiore controllo sulle feature implementabili.

Samsung potrebbe offrire quindi migliori performance, ma c’è il dubbio sulle rese produttive: lavorando su un sensore a tre strati è sufficiente un problema su uno solo dei componenti per compromettere il funzionamento dell’intero sensore, aumentando quindi di riflesso il costo della tecnologia. Siamo comunque nell’era dei flagship da 1000 euro, quindi è naturale che ricerca e sviluppo vengano tarati sulle nuove soglie di prezzo a cui siamo sottoposti.

 

(Visited 219 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *